Astronomia a Trieste con ADASS 2016

A

Ottobre a Trieste è Astronomia con ADASS 2016

L’annuale conferenza di astronomia e data analisys di Astronomical Data Analysis Software and Systems (ADASS) crea l’occasione per un forum internazionale per tutti gli scienziati e i programmatori che si occupano di algoritmi, software e sistemi utilizzati per l’acquisizione, l’analisi e la disseminazioni di dati astronomici.

Per la 26° edizione, ADASS ha scelto Trieste come sede congressuale, la conferenza verrà ospitata dal 16-20 ottobre presso il Centro Conferenze della Stazione Marittima. Ad ospitare l’edizione sarà l’Osservatorio astronomico di Trieste Trieste Astronomical Observatory (OATs) dell’Istituto nazionale di Fisica Astronomica (INAF), operante da più di 35 anni nei campi di interesse ADASS.

Per la prima volta il congresso internazionale di ADASS si trova in Italia. Si tratta di un successo che premia la qualità della ricerca in astrofisica svolta presso le istituzioni scientifiche cittadine e in particolare la dinamicità del gruppo tecnologie di INAF-OATs.

Astronomia alla Stazione Marittima

Il programma di ADASS XXVI includerà speakers, papers, sessioni, tutorial, dimostrazionee speciali incontri d’interesse (“Birds of a Feather” or BoF) meetings. 

Sono confermati oltre 330 scienziati provenienti da tutto il mondo: circa 200 partecipanti dall’Europa, di cui 47 dall’Italia, più di 60 dal Nord America, 30 dall’Asia e a seguire più di 40 tra Africa, Sud America e Oceania.

Tra gli speaker presenti alcuni rappresentanti tra le più importanti istituzioni scientifiche del settore: Christophe Arviset della European Space Agency ESA – European Space Astronomy Centre ESAC (FR), Tiziana Ferrari della EGI Foundation (NL), Gerard Lemson della Johns Hopkins University (US), Mireille Louys del Centre de Données astronomiques – CDS (FR), Robert Lupton della Princeton University, Luisa Rebull della NASA  – Infrared Processing and Analysis Center – IPAC Caltech (US), Giuliano Taffoni dell’Iistituto Nazionale di Astrofisica – INAF-OATs e molti altri.

L’organizzazione locale del Congresso è coordinata da Fabio Pasian, leader del gruppo tecnologie di INAF-OATs, che per il triennio 2014-16 è anche componente del Program Organising Committee di ADASS:

Sin da quando il gruppo di OATs ha partecipato alla prima edizione di ADASS, a Tucson in Arizona nel 1991, abbiamo sperato di poter portare prima o poi questo congresso a Trieste. Sono passati venticinque anni, ma ci siamo riusciti.

Il suo entusiasmo è sicuramente condiviso da noi di the office e dalle molte altre persone coinvolte in questa impresa.

 

astronomia adass2016 trieste

Read all news